Scroll to top
en it
Distillati Mignon

Old Grifu

London Dry Gin

Old Grifu è un gin estremamente vivace, agrumato e  ricco di profumi delle erbe spontanee di Sardegna. 

Sa di essere di carattere, inebriante ed irresistibile. Old Grifu è come un amante estivo, l’amico ideale per riscoprire la propria leggerezza.

10 cl

Formato

42% Vol

42% Vol

Gradazione

London Dry Gin

London Dry Gin

Tipologia

Silvio Carta Old Grifu

Old Grifu

Aspetto

Ambrato, ramato.

Profumo

Sentori agrumati e di macchia mediterranea e un leggero fumè finale.

Sapore

Lievemente agrumato in perfetto equilibrio con la speziatura e le morbidezze del castagno.

Curiosità

Old Grifu è un gin originale e diverso da tutti gli altri, una distillazione leggermente più veloce del suo fratello Grifu, consente di mantenere nel distillato una maggiore presenza dei sentori aromatici delle erbe spontanee mediterranee. L’aggiunta, nell’infuso, di scorze di arancia e mandarino fresco, prima della distillazione gli dona corpo e freschezza. Dopo il passaggio nelle botti in castagno (dove prima invecchiava il vino Vernaccia) si ottiene una concentrazione di tutte le parti aromatiche. Il prodotto finale è un’esaltazione di tutta la botanica utilizzata, sia al naso che in bocca, con una consistente delicatezza al palato. Il gusto agrumato e le essenze che esso racchiude, lo rendono un gin ideale per la miscelazione o per la degustazione “liscia”, accompagnata, perchè no, da un buon sigaro.

SUGGERIMENTI

Risotto agli agrumi

State preparando un gustoso risotto agli agrumi? Provate a sfumare invece che con il vino, con un bicchierino di Boigin, il risultato sarà sensazionale.

Vesper

Vesper

50 ml Boigin, 20 ml vodka, 50 ml vermouth dry, Garnish scorza di limone

Raffreddate una coppetta Martini. Mettete tutti gli ingredienti nello shaker con alcuni cubetti di ghiaccio e agitate per 10 secondi. Buttate il ghiaccio dalla coppetta e versate il cocktail filtrando e lasciatevi ipnotizzare dal colore opalescente di questo nettare. Prendete la scorza di limone tra le dita e schiacciatela sopra il Vesper Martini, profumandolo con gli oli essenziali del limone, che rilasciano una splendida ventata di freschezza.